Spiderman, Capitan America e gli altri eroi Marvel all’Opera di Pechino

Spiderman, Capitan America e gli altri eroi Marvel all’Opera di Pechino


Marvel fatti da parte: i tuoi supereroi, da Spiderman a Capitan America, da Thor a Occhio di Falco, e persino i supercattivi, Lokicompreso, avranno ora dei rivali in salsa di soia che gli faranno mangiare la polvere.

Tranquilli, non si tratta dell’ennesima, proverbiale, taroccata (esempio: in Cina sono usciti ben 11 volumi non autorizzati di Harry Potter, inediti al di fuori dei suoi confini), né di un progetto cinematografico nonsense in stile Totò contro Maciste, ma di un’iniziativa d’autore firmata da un artista di Hong Kong di nomeTik Ka che ha ridisegnato gli eroi Marvel come se fossero personaggi dell’Opera di Pechino.

«Mi piace mescolare la tradizione cinese con gli elementi di quella occidentale, di cui gli eroi Marvel sono icone», spiega Tik Ka che ha iniziato la sua carriera nel 2006 e che, con uno stile molto personale e infantile, esplora anche temi molto seri, come la percezione cinese della vita e della morte che in questo momento è la sua preferita… (continua a leggere su marieclaire.it)